Copyright

Vi sono diverse cose presenti su questo blog che sono state raccolte nella rete e, come tali, ritenute di pubblico dominio. Non vi è nessuna intenzione di infrangere copyright o di offendere qualcuno, se ciò dovesse accadere, inviatemi una comcazione e provvederò alla rimozione delle cose che possono aver creato problemi o citare la fonte, se richiesto.

Translate

martedì 2 ottobre 2012

Hello-Goodbye

Guardate che belli i lavoretti dei miei bambini!!!
Finché aspettavamo che arrivasse il libro di inglese abbiamo fatto un gioco di conoscenza e poi per spiegare la differenza tra hello e goodbye abbiamo costruito questo cartellino. 

Ognuno ha disegnato loro stessi visti di fronte 


e di dietro

poi abbiamo incollato su due cartoncini i due disegni e scritto hello e bye-bye poi ho attaccato un cartoncino alla cannuccia con lo scotch e infine abbiamo incollato il secondo cartoncino.

4 commenti:

Joensuu ha detto...

Bell'idea! peccato non averci pensato l'anno scorso!

Silvia ha detto...

Grazie! <3

Paola ha detto...

Lovely idea, my dear....brava anche la bimba che si è giustamente messa il fiocco sul lato giusto della testa, una volta girata! :D

Filippo due giorni fa (ed estremamente stupito) mi ha detto che la maestra gli ha insegnato la tecnica del dito strusciato e della polvere di matita per colorare grandi campi dello stesso colore!!

-pensavo che in tanti anni le astuzie fossero cambiate e invece no - xD

Silvia ha detto...

Peccato abbiano scritto Hello sbagliato, è l'ultima cosa che abbiamo fatto prima del suono della campanella. Devo farglielo correggere!

Ps
la tecnica della carta vetrata è fenomenale per colorare grandi spazi! (Lassa stare che se fa prima!)